Le fattorie didattiche in Italia

Le fattorie didattiche in Italia
informazioni

Fattorie didattiche in Italia:
quante sono? Oltre 1.936.
L'attività di Fattoria didattica è sempre più diffusa, anche al sud dove si stanno diffondendo in modo capillare. Capolista delle regioni con più fattorie il Veneto.

È grazie all'associazione Alimos se dal 1997 le Fattorie Didattiche in Italia sono passate da essere fenomeni indipendenti e isolati a realtà consapevoli e organizzate. Proprio in quell'anno ha visto la luce il primo Meeting Agriscuola, organizzato da Alimos con la partecipazione della Federazione Europea delle City Farms.

Da lì a poco il fenomeno Fattoria Didattica in Italia si diffonde a macchia d'olio: partono le esperienze promosse dal Consorzio Agriturismo Piemonte e dal Consorzio Agrituristico Mantovano, e poco dopo dalla Regione Emilia-Romagna, che nel 1999 promuove reti di fattorie didattiche in tutte le province, e di altri enti. Il progetto "Fattorie Aperte e Fattorie Didattiche" conta oggi oltre 330 fattorie accreditate.

Oltre 1.936: questo il numero delle Fattorie didattiche in Italia secondo l'ultimo censimento del 2010 realizzato da Alimos. Il settore è in costante crescita: in tutta la penisola si moltiplicano i progetti di sviluppo della didattica agro-ambientale da parte di istituzioni governative e di privati.

A confermare la diffusione del fenomeno sono i numerosi eventi a tema che ogni anno vengono organizzati nella nostra penisola. Tra quelli più riusciti segnaliamo "Educazione alla Campagna Amica", "PrimaveraBio", "Fattorie Didattiche a porte aperte" e "Campagna Amica".

Emilia-Romagna, Lombardia, Veneto, Piemonte e Puglia sono le regioni che ospitano il maggior numero di Fattorie Didattiche, capolista il Veneto con 231, secondo il Piemonte con 219. Le Fattorie Didattiche sono presenti anche in tutte le regioni del Sud Italia, dove si stanno diffondendo in modo capillare.